Caricamento Eventi

« All Eventi

GIANSANTI JAM NIGHT MAINSTREAM TRIO

15 dicembre|21:00

GIANSANTI JAM NIGHT
MAINSTREAM TRIO
Michele Villari – Gabriele Pierri – Alessandro Del Signore
Sabato 15 dicembre da Enoteca Giansanti, per l’ultima serata di musica dal vivo del 2018, siamo orgogliosi di ospitare i MAINSTREAM TRIO con Paul Desmond night, tribute: Michele Villari (contralto sax), Gabriele Pierri (chitarra) e Alessandro Del Signore (contrabasso).
Paul Desmond (San Francisco, 25 novembre 1924 – New York, 30 maggio1977)
 
Giunto alla notorietà con la sua partecipazione al The Dave Brubeck Quartet dal 1951 al 1967, Desmond è l’autore del massimo successo del quartetto, il brano Take Five.
È considerato uno dei giganti del sax contralto jazz.
Il vero nome di Desmond era Paul Emil Breitenfeld.
Il suono di Desmond, che preferiva le ballad ai brani più mossi, era infatti tenue e limpido e il suo stile improvvisativo melodico, spazioso e riflessivo (Desmond amava scherzare su questo, dichiarando di essere stato premiato come “il più lento contraltista dell’anno”). Il suo assolo in Take Five, nell’album Time Out, infinitamente trascritto, studiato e rieseguito, è un manifesto del suo stile e dello stile normalmente definito cool jazz. Take Five fu il primo brano jazz a superare il milione di copie: divenne la sigla del quartetto. Il brano fruttò una piccola fortuna in diritti d’autore, di cui Desmond non beneficiò poiché inizialmente non aveva dato alcuna importanza al brano, al punto da rinunciare ai diritti per donarli alla Croce Rossa.[1]
Specialista del contrappunto improvvisato, fece emergere questa dote soprattutto negli album registrati con Mulligan (anch’egli contrappuntista): “Mulligan-Desmond Quartet” e “Two of a Mind” (il titolo “Due in pieno accordo” è rivelatore)..
Lo stile di Paul Desmond è tra i più singolari nel panorama jazzistico degli anni ’50 e ’60. Contraltista fine ed elegante,si distingue per la particolare delicatezza del suo sound. I suoi soli mostrano una grande cura nelle costruzioni melodiche, talvolta molto semplici, ma sempre di grande intensità. Lontano dalle astrusità improvvisative dei sassofonisti be bop, Desmond propone una formula accessibile, costruita su un continuo e preciso dosaggio di suoni “outside” e pentatoniche minori, condendo ogni singola frase di grande espressività. Il suo stile risulta molto arioso, i suoi soli sono quasi sempre strutturati su singole frasi intervallate da brevi pause. Rare le sue escursioni su registri bassi o eccessivamente alti. Il risultato è quello di un sound particolarmente rilassato e pacato, ma sempre molto dinamico. Tipico esempio del suo stile improvvisativo lo si trova in “Take five” dell’album “Time Out” del 1959. Tra le sue principale influenze quelle del sassofonista Lee Konitz.
Ingresso gratuito
È possibile prenotare un tavolo per cenare accompagnati dalla musica dal vivo.
Per info e prenotazioni:
06 5746768
www.enotecagiansanti.com

Dettagli

Data:
15 dicembre
Ora:
21:00
Evento Category:

Luogo

Enoteca Giansanti
Via Ostiense 34
Roma,
Telefono:
06 57.46.768
Sito web:
www.enotecagiansanti.com

Organizzatore

Enoteca Giansanti
Telefono:
06 57.46.768
Email:
Sito web:
www.enotecagiansanti.com